Parco divertimento

Giardini di Castel Trauttmansdorff

I giardini

I Giardini di Castel Trauttmansdorff, situati sul pendio che sovrasta la nota città termale di Merano, in provincia di Bolzano, circondano l'omonimo castello, primo esempio di fortezza neogotica nel Tirolo, che deve il suo nome al conte Trauttmansdorff, il quale lo fece ricostruire sulle antiche rovine medievali a metà dell'Ottocento.

Oggi l'imponente maniero è sede del Touriseum, il museo della storia del turismo nel Tirolo altoatesino documentata per immagini in 20 sale, di cui 3 dedicate a Sissi, l'imperatrice d'Austria che scelse il castello ed il clima mite di Merano per i suoi soggiorni invernali.

I Giardini, dalla forma ad anfiteatro ed estesi su una superficie di 12 ettari, offrono numerose attrazioni botaniche con specie e varietà di piante provenienti da ogni parte del mondo, e sono divisi in quattro aree tematiche visitabili attraverso una rete di sentieri che si inerpica sul pendio.

Dai Boschi del Mondo con latifoglie, conifere e sequoie, al Giardino Giapponese e la Valle delle Felci, veri fossili viventi; dai Giardini del Sole, con profumi mediterranei di limoni, aranci e pompelmi, alla collina dei cactus e alle terrazze con splendidi scorci panoramici sui monti circostanti; dai Giardini acquatici e terrazzati, con il Laghetto delle Ninfee su cui galleggiano i fiori di loto, ed il palmeto ricolmo di splendide camelie, ai Paesaggi dell'Alto Adige, con l'Oliveto più settentrionale d'Italia ed il Vigneto con uve rare come la Versoaln, la più grande e antica del mondo.

Da segnalare la presenza nei Giardini di una copia in oro di un vinacciolo di 7000 anni fa, donato dal Museo Nazionale di Tbilisi della Georgia, e di stazioni sensoriali e padiglioni artistici, con la roccia sonora ed il mosaico geologico.

Nei Giardini di Castel Trauttmansdorff si organizzano eventi culturali, concerti, Serate al Giardino, brunch domenicali sulla Terrazza di Sissi, mostre botaniche temporanee e visite guidate.
A disposizione dei visitatori ci sono inoltre un Centro Visite, shop, café e ristorante.
A cura della Redazione di ItaliaParchi.it
Vietata la riproduzione. Si prega di segnalare a info@italiaparchi.it eventuali variazioni, errori o inesattezze.
Si è verificato un errore di connessione dati. Clicca qui e ricarica l'applicazione web 🗙